Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2010

Le donne e la fertilità

La notizia che sarà possibile scoprire quando una donna entrerà in menopausa da un semplice esame del sangue ha suscitato più di una perplessità, sopratutto fra le donne. E in parte riapre il dibattito sul ruolo della donna nella società moderna.
Ho quasi 30 anni e nessun ticchettio biologico che mi chieda di fare figli in tempi brevi. Non ho mai avuto un particolare spirito materno e crescendo mi accorgo di soffrire sempre di più di una leggera insofferenza ai bambini, mi piacciono ma a piccole dosi e solo se educati come dico io. Questo non vuol dire che mi precluda completamente l'idea di avere un figlio, semplicemente in questo momento non ne sento la necessità e non mi pongo la maternità come un obiettivo da raggiungere nella mia vita.
Credo che il ruolo della donna vada oltre l'essere madre, credo che una donna debba realizzarsi prima in tutti gli altri campi della vita perché se fai un figlio per sentirti PIENA, REALIZZATA e COMPLETA stai facendo una grande cazzata e ge…

Matrimonio Paola e Guido - 26/06/2010

Immagine
Questo fine settimana è stato caratterizzato dal Matrimonio di mia cugina Paola con Guido...
Giornata caldissima a Novate Milanese, parentado quasi al completo, buon cibo e risate. Tutto sommato un buon bilancio...

Io ho optato per una "mise" abbastanza audace ma che uso spesso ai matrimonio estivi, un vestito preso diversi anni fa da AVANT (negozio in Buenos Aires che ormai non c'è più) molto simile a quello di Marilyn in "quando la moglie è in vacanza" ma sul rosa (ai matrimoni mai bianco, rosso, nero)... L'ho comprato perché, uscita dal camerino di prova, c'era il commesso con la bava alla bocca... In effetti fa sempre la sua bella figura..

Il matrimonio è stato molto carino, in una bella villa di Novate (matrimonio civile) e il pranzo (che doveva essere un buffet ma che alla fine è stato un vero e proprio pranzo) molto buono..

Io sono rimasta sempre con mio cugino Riky, perché lui non conosce quasi nessuno e così abbiamo fatto due chiacchiere e ha ini…

Lo sport - storie da cui imparare

Ieri sera fra il primo e il secondo tempo delle partite del mondiale, facendo un po' di zapping, mi ritrovo a guardare la più lunga partita di tennis di tutti i tempi... 10h, divisa in due giorni... Tie Break del 5° set di Wimbledon sul 59 pari... si, avete letto bene, 59 pari... Quindi oggi la saga continua..
I due giocatori sono stremati, quasi non si reggono più in piedi, ma continuano a giocare bene, a giocare al tennis. Record indiscusso di ace (98 per uno, 95 per l'altro), grandi risposte e una partita che non si decide ad incanalarsi in favore di uno o dell'altro. Un po' una storia di vita, qualcosa da cui imparare molto. Primo a non mollare, anche quando si è stanchi, a pezzi, si deve sempre andare avanti e, secondo, farlo bene. Andare avanti nel migliore dei modi, non cercando solo di stare a galla, ma camminare, correre, per essere al meglio, per rispondere al meglio ai colpi che la vita ci tira in faccia.

Questa è una delle grandi lezioni dello sport... E qu…

Posi e Nega

La mia amica, sorella, psicologa, Anja mi ha detto saggiamente di concentrarmi sulle cose positive di questo periodo e cancellare o accantonare in un angolo quelle negative... E allora è tempo di elenchi, per scoprire le cose positive che mi devono permettere di affrontare il periodo un po' nero che sto attraversando guardando tutto con occhi un po' diversi.. In fondo è normale, bisognerebbe sempre cercare di mettersi occhiali diversi e guardare la realtà sotto diversi punti di vista per vedere il tutto e non concentrarsi solo su un piccolo dettaglio..

NEGA: inizio dal negativo perché mi viene più facile e per concludere il messaggio in maniera positiva....

scadenza 30.09.10pochi risparmi a fine mesevivere ancora in casa dei nonninon potermi permettere una carta di credito e ciò che ne conseguevita un po' monotona (conseguenza del mio stato d'animo)poche novità in vistaobiettivi lontaniPOSI: ora le cose positive

ho un tetto sopra la testail mio stipendio non è dei miglio…

Empieza la semana

La settimana inizia all'insegna del papavero... Fiore rosso, oppiaceo... Un po' di allegria e un po' di sonnolenza (come quella provocata dai suoi semi)... Purtroppo il tempo è da novembre, nonostante oggi inizi ufficialmente l'estate... Ma non mi farò scoraggiare dal clima, voglio essere più forte del mio essere metereopatica... Sconfiggerò anche le nubi!!!

PS: Mr. F.d.L non si è fatto sentire da martedì.. che abbia capito???!!

La moltezza

Fine settimana passato tranquillo, il giusto mix di cazzeggio e attività che mi ci voleva per ricaricare le pile dopo questa settimana terribile.... In previsione di altre settimane terribili, almeno fino alla partenza per Amsterdam..

Sabato tranquillo, mattina con mia zia a far la spesa, pomeriggio con la socia a fare shopping per il papi e sera a scofanare al giappo e guardare l'esorcista.

Domenica di assoluto cazzeggio davanti alla TV fra moto e mondiale... Italia quasi fuori, Brasile immenso... In mezzo alle due cose ci ho messo ALICE IN WONDERLAND... Spettacolare film di un spettacolare Burton con uno spettacolare Depp... Meraviglioso...

La moltezza, questo è quello che mi manca da un po' di tempo... Mi rendo conto di essere svogliata, di aver perso un po' di freschezza e di brio nell'affrontare le giornate... e voglio impegnarmi a ritrovarla... Piano piano ce la farò

Finalmente è venerdì.....

Finalmente è arrivato il venerdì...
La settimana è stata allucinante... Non un secondo libero.... Al lavoro ho fatto orari assurdi, praticamente iniziavo alle 8.45 quando entravo e finivo alle 19.30 con 20 minuti/mezz'ora di pausa... Giovedì mi sono pure dimenticata che dovevo pranzare con il papi... Ma vi pare normale??? Insomma è stato abbastanza delirante... In più martedì sera ho visto Mr. F.d.L.... Ovviamente lui nega che abbia idee di relazione in testa, in realtà a me sembra sempre più chiaro, ma credo si anche sempre più chiaro che io invece non ci penso nemmeno.... Ora la strategia è non sentirlo per un po' e vedere quando si fa sentire lui. Poi vedremo quando vedersi e ribadirò il concetto, centrando la conversazione sui miei bisogni attuali.Cmq alla fine martedì ho fatto l'una... Ore di sonno perse.. Che in una settimana come questa non sono uno scherzo.

Per il fine settimana non ho grandi programmi. Domani mattina vedo mia zia, che non vedo da inizio mese, spes…

Mr. F.d.L.

Bene... Ora che ho deciso di ripartire devo anche sistemare le cose e mi tocca partire proprio da Mr. F.d.L.....

Chi è? E' un salterello, che in teoria dovrebbe rimanere tale ma mi pare si stia un po' allargando... La storia con lui è abbastanza travagliata, gira che ti gira sono più di 10 anni che ci conosciamo ma non siamo mai andati in sincro. Prima ero io a volere qualcosa di più ma lui non ci pensava neanche, poi abbiamo fatto un periodo di frequentazione sporadica che si è interrotta quando mi sono messa con il mio ex... Ora, dopo 3 anni, ci siamo rivisti e per me era ovvio che avremmo ripreso da dove avevamo interrotto. UNA RELAZIONE SPORADICA, senza impegno, senza obblighi e senza la necessità di vedersi tutti i momenti.... Ma credo che a lui la cosa non sia molto chiara... Tanto è vero che ho provato a parlargli, anche perché in questo momento proprio non ce la posso fare, ma lui clissa dicendo che per lui è tutto come sempre.. Ma a me sembra proprio di no.... Credo t…

U2 - Bloody Sunday

Fine settimana fra piemonte e liguria

Immagine
Un bel fine settimana aiuta ad affrontare le cose nel migliore dei modi e io questo week end l'ho proprio passato bene!!!

Venerdì sera sono andata con la Deja, la Minnie e la Ste da Jenny al Sushibar di Alessandria, un ristorante giapponese dove ci sentiamo a casa, mangiamo bene e ci divertiamo sempre un sacco con la buona Jenny....
Dopo aver cenato abbiamo fatto un salto dal Mazza che esponeva alcune sue foto a San Giuliano Nuovo... Belle opere e bella atmosfera, peccato solo avere poco tempo... Questi sono alcuni tra i migliori amici che ho, all'elenco mancano solo la mitica socia, la Lo e la mia sorellina "canadese"... E stare con persone che ci vogliono bene  e a cui vogliamo bene non può che essere rivitalizzante per l'umore!!


Sabato io e la Deja siamo andate in liguria, per la precisione Sestri Levante.. Davvero un bel posto, bella spiaggia, bell'acqua e tranquillità... Verso le 4 poi giretto a Portofino e cena dalla Lo, vista sul mare (Pegli), ottimo pia…

MERCURY Performing The Show Must Go On

I need a change..

Le fiamme ardono dentro di me.. Ho una tale voglia di fare, di agire, di riuscire a rinascere davvero dalle mie ceneri.. Non ho voglia di lamentarmi, serve a poco, bisogna agire, bisogna andare a testa bassa in contro a noi stessi e parlarci chiaramente.. certe cose non si posso cambiare, altre sì ma sempre e comunque siamo noi ad avere in mano la nostra vita e fare in modo che, nonostante tutto, vada come vogliamo - o per lo meno - nella giusta direzione...

E quindi ricominciamo, rifacciamo partire il motore con calma, passando da tutte le marce.. Per ora sono in folle, stabile ferma, guardo a destra e sinistra per decidere di partire... Poi, da domani partirò, in prima. Con calma, perché "val minga cur, val arrivà" (perdonatemi il dialetto scritto.. osceno).

Negrita - A Modo Mio

Questa canzone ha segnato una svolta nella mia vita una volta.. Ho ancora il ricordo delle sensazioni che ho provato nel preciso istante in cui ho capito... E da lì la fenice è rinata dalla ceneri... Magari funziona ancora!!!!

Tornando a noi

Buongiorno a tutti... O forse dovrei dire buona notte, vista l'ora.. sono passati due mesi dall'ultima volta che ho scritto. E alcune cose sono successe ma di fondo la mia vita non è molto cambiata.
Cerco di stare a galla e non farmi prendere troppo dallo sconforto vedendo i giorni che passano e non riuscendo a mandare via questo senso di maliconia....

Ma perché non dobbiamo mai essere pienamente soddisfatti della nostra vita? Perché, in ogni momento dobbiamo sempre guardare la parte vuota del bicchiere?? Forse sono solo io fatta così, ci sono tante persone che vedo per strada che sembrano soddisfatte e serene.... Ma magari lo sembro anche io. Siamo così abituati ad usare maschere in tante situazioni che ormai quasi non ce la togliamo mai. Come se farci vedere dalle persone a cui vogliamo bene tristi sia sbagliato. Magari per un senso di pudore, o semplicemente perché non vogliamo disturbare.

Per quanto mi riguarda il fatto è che mi sembra di farmi solo fisime mentali... e mi …