Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2011

Non è un Paese per giovani - 2 La fuga

E allora lasciamoglielo ai vecchi questo Bel Paese... Lo vogliono?? Ci vivono tanto bene?? Che se lo tengano.. sarebbe proprio ora di andare tutti via, fare le valige e partire per qualsiasi altra destinazione... Un Paese a caso scelto sul mappamondo, per comodità linguistica, appoggi o semplicemente perché ci piace. E dirgli "eccola la Vostra Italia, ve la lasciamo tutta"... Un Bel Paese fatto solo di ultra 50enni, con i loro bei posti fissi, i loro privilegi e la loro vita. Sono stufa di essere definita bambocciona o mantenuta perché vivo ancora a casa, di essere giudicata come una che vuole la vita comoda, da gente che appena finite le scuole (di qualsiasi grado) ha trovato un bel lavoro a tempo indeterminato, si è sposata e ha comprato casa... Ma questa gente sa com'è fatto il mondo del lavoro oggi?? Si rende conto?? Mi sono laureata alla triennale nel 2004... Unico lavoro trovato è stato un call center di vendita di un aspirapolvere (e l'ho fatto).. Poi ho decis…

Voglia di partire.. voglia di cose nuove

La primavera inizia a farsi sentire, se non nel meteo quanto meno nel mio umore. Inquieto... Come sempre in questo periodo avverto la necessità di cose nuove, di aria nuova, di posti e gente nuova. E' un'inquietudine che mi ha sempre accompagnato nella vita e alla quale ormai sono abituata. A volte mi basta staccare dalla vita quotidiana per qualche giorno. A volte serve una scossa più violenta..

La partenza per la Spagna, per Siviglia, si avvicina e questo mi rasserena molto. Finalmente tornerò in terra andalusa.. Non vedo l'ora!!! E un pensiero mi attraversa il cervello.. e se decidessi di non tornare questa volta?? Mi sono già pentita di aver lasciato la Spagna ogni volta che l'ho fatto... Non voglio farlo ancora. Ma poi le responsabilità si accumulano... e allora si pensa al lavoro, alla vita che c'è qui, alle persone... e ti sembra vigliacco mollare tutto.. Però pensi anche che, in fondo, questa è la tua vita e dovresti poterla vivere come meglio credi...

Inso…

Marzo pazzerello....

Le seghe mentali cominciano a scomparire... Per lasciare il posto a un'insolita tranquillità mai di fatto provata prima con il Mr... E mi piace molto!!

Ieri è stata una serata bellissima nella sua semplicità, quattro chiacchiere tra amici, nel solito bar. Pillole di vita tranquilla che danno a questo rapporto quel tocco di normalità che gli è sempre mancata. Per questo è stata una serata che ricorderò per molto tempo. Sarà anche il fatto di essere al Paperoga CON lui che mi crea delle sensazioni particolare. E' il bar dove ci siamo conosciuti, dove abbiamo iniziato a scoprire che magari ci si piaceva.... E ora il fatto di essere lì a parlare con le stesse persone ma in una veste nuova mi fa un certo effetto.

Ora attendo con ansia il venerdì.... Meno male che mancano circa 28 ore, per andare a casa sua e passare due giorni soli soletti, tranquilli...