Dinefwr Park e la Newton House, spettacolo in Galles

La dimora
Domenica ho guardato Downton Abbey, come sempre con aria sognante e come sempre (da qualche mese a questa parte) la mia testa è andata in Galles.

Non che centri molto, per carità, le location del film sono altrove, questo articolo su Emotionrit, il blog dei bravissimi Giovy e Gian, ve le svela tutte. Però quest'estate mi sono imbattuta in un luogo da sogno e incanto che me l'ha ricordata subito, sin da quando, ad accoglierci alla porta c'era un maggiordomo...

La passeggiata verso la casa



Il luogo d'incanto si chiama Dinefwr Park e la residenza la Newton House, patrimonio del National Trust che preserva casa e parco in tutto il loro splendore originario, daini compresi. Si trovano nel sud del Galles, vicino a Swansea e a Carmarthen (la città di mago Merlino). 




Carmarthen


E noi proprio a Carmarthen alloggiavamo! Cittadina molto carina e vivace e ottimo luogo per girare i dintorni, tra cui il Dinefwr Park, anche in pullman e treno essendo un importante centro di interscambio. 








E così, nonostante il tempo non promettesse il meglio, abbiamo preso il pullman che da Carmarthen porta a Llandeilo, fermata Dinewfr Park (non cercate di pronunciarlo, è quasi impossibile! Noi per essere sicuri di scendere alla fermata giusta abbiamo indicato all'autista il luogo sulla mappa e lui ci ha gentilmente indicato la fermata! In Galles sono incredibilmente gentili!). 
Dalla fermata del pullman si apre davanti a voi un cancello, con una strada e tanto verde. 
Percorrete quel luogo, circondati da pecore, silenzio, natura e tanta pace, piano piano vedrete la sagoma della casa venirvi incontro, un'emozione indescrivibile. 

Nella casa sono stati mantenuti arredi e suppellettili originari e il bello è che l'esperienza è a tutto tondo, potendo toccare (e anche indossare) gli oggetti. Ci si fa davvero un'idea della vita, sia della famiglia, sia della servitù. E poi nel parco si incontrano, liberi, gli animali (mucche e pecore) e si scorgono i timidissimi daini, meraviglia! 





Inoltre la tenuta comprende anche un castello in rovina, raggiungibile con una bella passeggiata. Noi ci siamo infangati e bagnati fino all'intimo (avendo trovato una giornata tremenda) ma ne è valsa davvero la pena!!
Un luogo da sogno e una passeggiata unica immersi nel bosco, respirate a pieni polmoni ed assaporate ogni passo.






CONSIGLI UTILI
Informazioni per visitare la dimora: http://www.nationaltrust.org.uk/dinefwr

Un pub (non può mancare) molto carino nelle vicinanze, intanto che aspettate l'autobus: questo è il White Hart di Llandeilo, un pub degno di una puntata di Barnaby 

Un albergo a Carmarthen? Noi abbiamo alloggiato allo Spilman, carino e confortevole, ma ce ne sono molti - quando siamo arrivati noi pieni! 

Il queens
Un pub a Carmarthen? Beh, ce n'è uno in particolare che ha vinto anche dei premi del CAMRA (l'associazione per la salvaguardia della vera birra inglese), il Queens - in Queen Street! Noi siamo stati i suoi primi clienti italiani! Coraggio, fatevi avanti! :-) 

Commenti

Post popolari in questo blog

Manobrier, atmosfera da Barnaby e ricerca della serenità

La magia della Valle Aurina: potenza della natura

Il cibo nel mondo. Ovvero di come riempire lo stomaco (con gusto) ovunque

Andare in Russia: il visto